Il CAI ha studiato da molti anni un sistema di assicurazioni a favore  delle persone che frequentano la montagna.

Le coperture studiate riguardano i costi sostenuti per l’intervento del Soccorso Alpino in caso di emergenza, gli indennizzi a fronte di Infortuni, la responsabilità Civile verso i Terzi.

1.      Copertura SOCCORSO ALPINO

Iniziamo con il dire che I SOCI del CAI che siano in regola con il tesseramento godono della copertura assicurativa SOCCORSO ALPINO, in base alla quale le spese sostenute per l’intervento di emergenza in caso di infortunio sono indennizzate dalla copertura assicurativa. La copertura è operante in Europa senza limiti territoriali sia nelle attività organizzate dal CAI che in quelle individuali svolte dai soci.

Di questa stessa copertura possono beneficiare, a pagamento, anche i NON SOCI che partecipano alle attività organizzate dal CAI.

 

2.      Copertura Infortuni per i SOCI

Questa forma assicurativa copre , senza alcun costo, gli infortuni dei SOCI, in regola con il tesseramento,  che partecipano alle attività organizzate.

Poiché sono tuttavia previsti due massimali differenti, per poter beneficiare della indennità con i massimali maggiori, in sede di annuale rinnovo della tessera gli interessati possono optare per la maggiore copertura pagando una minima integrazione.

 

E’ prevista anche la possibilità per i SOCI di aver, a pagamento, la copertura infortuni per le attività individuali, con due differenti ipotesi alternative aventi massimali diversi e costi di conseguenza diversi (Assicurazione opzionale Infortuni e R.C. per attività personale).

 

3.      Copertura Infortuni NON SOCI

Anche i NON SOCI possono beneficiare della copertura assicurativa Infortuni, sostenendo un modesto costo giornaliero, solo a fronte della partecipazione ad attività organizzate dal CAI.

 

4.      Copertura RCT

Tutte le attività organizzate dal CAI sono coperte da garanzia  Responsabilità Civile verso Terzi per danni causati dai partecipanti alle varie iniziative.

E’ prevista anche la possibilità per i SOCI di aver, a pagamento, la copertura R.C. per le attività individuali, (Assicurazione opzionale Infortuni e R.C. per attività personale).

 

5.      Coperture Istruttori / Accompagnatori / Operatori Esperti, Nazionali, Regionali, Sezionali.

I SOCI del CAI che prestano la loro attività di Formazione, Divulgazione ed Accompagnamento in Corsi ed iniziative della Sezione sulla base di un titolo ottenuto a seguito della partecipazione ad un Corso di qualifica di livello nazionale, regionale, sezionale, godono, oltre che della copertura Soccorso Alpino, anche della copertura assicurativa Infortuni e Responsabilità Civile verso Terzi in attività organizzata dal CAI ed individuale.

La copertura infortuni e RCT è automatica e senza costi (in quanto sostenuti dalla Sede Centrale CAI) per i livelli Nazionale e Regionale, mentre è facoltativa ed a pagamento, a richiesta degli interessati, per il livello Sezionale in attività individuali. Il CAI Varese ha adottato la prassi di procedere ad assicurare i tutti i suoi Sezionali per Infortuni e RCT in attività individuale sostenendo una parte del costo. 

 

Per eventuali approfondimenti rimandiamo alla circolare n. 10 /2016 delle Sede Centrale sotto riportata ed alle polizze assicurative riportate sul sito web del CAI alla pagina Assicurazioni.

In allegato troverete anche il MANUALE D'USO DELLE COPERTURE ASSICURATIVE DEL CLUB ALPINO ITALIANO