Pesantemente danneggiata la rete sentieristica del parco

L'alluvione ha causato diffusi dissesti

Gli eccezionali  eventi meteorici verificatesi nel territorio del VCO lo scorso 2 e 3 ottobre, hanno colpito pesantemente anche il territorio della Val Grande provocando smottamenti, crolli di alberi e frane su ampie porzioni della rete sentieristica del parco.

La rete dei sentieri del parco è dunque di difficile percorrenza e potenzialmente pericolosa.

L’ente, in stretta collaborazione con i Carabinieri Forestali sta procedendo alle verifiche del caso, registrando anche alcune segnalazioni da parte di escursionisti. I sopralluoghi sono tuttora in corso e stante la vastità della rete sentieristica interessata, richiederanno ancora parecchi giorni.

Per questo motivo  si sconsiglia la frequentazione del parco, soprattutto lungo percorsi lunghi e impegnativi.