Mese precedente Giorno precedente Prossimo giorno Prossimo mese
Per Anno Per Mese Per Settimana Oggi Cerca Salta al mese

  Scarica il file iCal

 

Category Image

 Gita n. 40 bis – Giovedì 2 novembre Sul versante Nord del Campo dei Fiori

Inizio: Giovedì, 02 Novembre 2017, 0:00

Fine: Giovedì, 02 Novembre 2017,

 

 


 

ANNULLATA

Gita n. 40 bis – Giovedì 2 novembre

Sul versante Nord del Campo dei Fiori

Ritrovo: Piazzale Stadio ore 7,00; partenza ore 7,15

Mezzo di trasporto: Auto proprie

Difficoltà: E

Dislivello: in salita 800 m.

Tipologia: Anello

Tempo andata 3,30 ore Tempo ritorno 2,30 Ore

Equipaggiamento: Di media montagna, scarponi, consigliati i bastoncini

Accompagnatori: Francesco Galbiati e Valter Castoldi

Quote: Soci € 3.00, non soci € 11.00.

Percorso stradale: Varese – Rasa – Brinzio – Castello Cabiaglio (Parcheggio fermata autobus sotto la Chiesa).

Itinerario: da Castello Cabiaglio, parcheggiate le auto alla fermata dell'autobus sotto la chiesa (m. 510), iniziamo a salire, attraverso bei boschi di castagni e faggi, verso Fontana Rossa (m. 867), da qui il sentiero n.°3 prosegue con lungo traverso e qualche saliscendi fino al valico delle Pizzelle (m. 940). Ora deviamo a destra per il monte Tre Croci (m. 1124), buon punto panoramico a poco più di 2 ore dalla partenza, dopo una breve sosta, con il sentiero nord (n. 7) raggiungiamo il culmine del Campo dei Fiori (Punta di Mezzo m. 1227) altro ottimo punto panoramico. Riprendiamo il n. 7 in direzione Ovest, seguendo la cresta, con molta attenzione nel percorrerlo, per qualche tratto un po' esposto. A Meriget lasciamo la cresta per seguire lo sterrato della strada militare (n. 1) fino al Forte di Orino (m. 1134) 3 ore e mezzo dalla partenza. Grande vista verso sud e verso nord e nostro punto di sosta pranzo. Per il rientro scendiamo a Orino per il sentiero n. 2, attraversando il bel prato di Pian delle Noci, con al centro un piccolo rifugio; attraversiamo Orino (m. 442) e passando per La Rocca (antica roccaforte del XV secolo) e nei pressi di un Masso Erratico, (detto anche Sasso Nero o Sass de la Luna) di notevoli dimensioni, trasportato in questo luogo dal lento movimento delle diramazioni secondarie del ghiacciaio del Ticino, rientriamo a Castello Cabiaglio: 3 ore dal Forte di Orino.

 

Seniores