Mese precedente Giorno precedente Prossimo giorno Prossimo mese
Per Anno Per Mese Per Settimana Oggi Cerca Salta al mese

  Scarica il file iCal

 

Category Image

 Alpe Cuvignone mt.970

Domenica, 14 Gennaio 2018, 8:00

 Luogo  : Caldè – Castelveccana mt. 250 - VA

 

 


 

Iniziamo la stagione escursionistica 2018 con una camminata sulle montagne di casa nostra al cospetto del Lago Maggiore su un bel percorso ad anello. Partiremo da Castelveccana, località Calde,  mt.  250 e saliremo all’alpe Cuvignone mt. 970 con un dislivello di mt. 720. La nostra escursione prenderà il via da Caldè, zona stazione, si dirigerà verso est, in direzione del versante ovest del monte Cuvignone, per un breve tratto su strada asfaltata tra le case periferiche del paese poi su un agevole sentiero/carrareccia che ci porterà in trenta minuti circa alla località  “Pira di Sotto”, punto di apertura e chiusura del nostro anello mt. 380 (ore  0,40).Proseguiremo in direzione del Passo di Sant’Antonio e, dopo aver raggiunto “Pira di Sopra”  mt.  450,  devieremo sulla destra imboccando il sentiero recuperato e ritracciato dalla Sezione C.A.I. Besozzo (ore 0,30).Il sentiero si fa ora ripido e con una serie di tornanti, sempre affacciati sul Lago Maggiore, si innalza fino alla quota  di mt. 812 dove troveremo, in mezzo al bosco, una cappella votiva (ore 1,30).Dopo una breve sosta proseguiremo, ora su sentiero meno ripido, nel bel bosco di faggi fino ad incrociare la strada asfaltata che da Sant’Antonio sale al Passo del Cuvignone in località Cascine Pianizze mt. 864  (ore 0,20). Dopo aver percorso la strada asfaltata per circa 200 mt. rientreremo nella bella faggeta e su un sentiero ora un po’ più ripido raggiungeremo l’Alpe Cuvignone proprio davanti al Rifugio De Grandi – Adamoli mt. 970 (ore 0,30) – tempo complessivo in salita ore 3,30.Visita al punto panoramico sul Lago Maggiore (ore 0,15 andata e ritorno) e sosta pranzo nelle vicinanze del rifugio. La discesa, abbastanza ripida, ma senza particolari difficoltà, scenderà prima verso la Val Spiancarina e poi verso la Valle del Sasso. Sempre percorrendo un sentiero di cresta immerso in una bella faggeta raggiungeremo la carrareccia a quota mt. 380  (ore  2,00)  ed in breve la località  “Pira di Sotto”. Da qui ripetendo in senso inverso il percorso del mattino raggiungeremo il punto di partenza in località Caldè (ore  0,45)  - tempo complessivo discesa ore 2,45. 

  • Ritrovo e partenza ore: piazzale Foresio ore 8.00
  • Viaggio: con auto proprie
  • Quote partecipazione: soci € 5, non soci € 13
  • Difficoltà: E
  • Dislivello: sal/disc 720 mt.
  • Tempo di percorrenza: sal/disc ore 3.30 – 2.45 ca
  • Attrezzatura e abbigliamento: Da bassa montagna adatto alla stagione invernale.
  • Eventuale necessità di ulteriore equipaggiamento o variazioni del percorso/tempi, in funzioni alle condizioni meteorologiche, verranno comunicate al momento della iscrizione.

 Contatto : Anna Marella, Franco Broggini

Escursionismo