Mese precedente Giorno precedente Prossimo giorno Prossimo mese
Per Anno Per Mese Per Settimana Oggi Cerca Salta al mese

  Scarica il file iCal

 

Category Image

 Monte Grumello 690 m, anello da Besano

Giovedì, 22 Febbraio 2018, 21:00

 

 

 


 

4a GITA - Giovedì 22 febbraio

Monte Grumello 690 m, anello da Besano

Ritrovo: Cimitero di Belforte ore 7.45 – partenza ore 8

Mezzo di trasporto: auto proprie

Difficoltà: E

Dislivello: salita e discesa 600  m

Tempo di percorrenza: ore 5 (escluse le soste)

Equipaggiamento: Di media montagna, indispensabili scarponi e bastoncini

Tipo d’escursione: Anello

Necessita di una pila

Accompagnatori: Castoldi ValterPallaro Sergio

Quota: Soci € 2 – Non soci € 10.

Percorso stradale: Besano si raggiunge percorrendo la SS344 Varese/Arcisate/Porto Ceresio, oppure superstrada nuova di Arcisate – Parcheggio auto nel piazzale M. San Giorgio (Casetta degli Alpini).

Peculiarità: L'itinerario  proposto è ricco di motivi di interesse. La nuovo segnaletica CAI, ben posizionata contribuisce a percorrere l’itinerario con sicurezza. Siamo nel territorio del Monte San Giorgio, dichiarato dall'Unesco patrimonio dell'umanità (nel 2003 il versante svizzero e nel 2010 il versante italiano), per i preziosissimi resti fossili ritrovati e presenti nel suo territorio. La valenza geo-paleontologica, con numerosi pannelli esplicativi, è il primo motivo di interesse, il secondo riguarda la linea Cadorna, con i suoi numerosi resti attorno alla vetta del Monte Grumello; il terzo è costituito dalla presenza di alcune miniere che portano a seguire un sentiero apposito. Non manca l'aspetto paesaggistico con diversi scorci interessanti e la splendida vista dalla vetta del Grumello.

Itinerario escursione: In prossimità della bacheca del piazzale M. San Giorgio, la freccia col numero 461, dà inizio al percorso. Raggiunto il bivio col cartello che indica caduta sassi, si tralascia la deviazione a sinistra e si prosegue su buona traccia fino a passare da un’edicola con statua della Madonna. Raggiunto un grosso masso roccioso, qui merita una visita il vicino punto panoramico da cui si gode di una bella vista su Besano e sui monti della Val Ceresio. Proseguendo lungo il percorso si tralascia la deviazione a destra per Bernasca e si prosegue per alcuni saliscendi fino a raggiungere una piccola area pic-nic e cartelli indicatori: Selvabella  Piodelle sentiero geo-panteologico, dove si trovano degli scavi di scisti bituminosi. Proseguendo oltre si superano in sequenza alcuni valloncelli e due ponticelli in ferro superando il Rio Ponticelli. Oltre, si tralascia a destra il sentiero per il M. Pravello e a sinistra quello per Besano  (verrà percorso al rientro), mentre si imboccherà sulla sinistra la mulattiera che a risvolti porta in vetta al M. Grumello 690 m. Da cui si gode una bella vista panoramica su Porto Ceresio, il lago di Lugano e l’Arbostola. Lasciato il M. Grumello il percorso ora in discesa si sviluppa lungo i camminamenti ben mantenuti e gallerie della Linea Cadorna. Diverse sono le diramazioni, pertanto bisogna prestare attenzione nel procedere. Raggiunta la strada asfaltata Porto Ceresio - Cà del Monte, in località Crocetta, si svolta a destra  fino al tornante, dove prende inizio in sentiero  in leggera salita per Cà del Monte che lo si abbandona con svolta a destra  in prossimità del M. Casolo.  Il sentiero 461A conduce sotto le pendici orientali del M. Grumello iniziando così il rientro a Besano per Via Novella. Anche qui numerosi sono i pannelli illustrativi che parlano di rocce, acqua, minerali ecc. Proseguendo, si incontra un piccolo monumento a due giovani finanzieri deceduti nel compimento del proprio dovere. Da cui in breve si arriva al piazzale di partenza.

 

Seniores