Mese precedente Giorno precedente Prossimo giorno Prossimo mese
Per Anno Per Mese Per Settimana Oggi Cerca Salta al mese

  Scarica il file iCal

 

Category Image

 11 Gita Parco Naturale del Beigua – Passo del Faiallo – Monte Reixa (Liguria) (GE-SV)

Giovedì, 12 Aprile 2018, 0:00

 

 

 


 

11a GITA - Giovedì 12 aprile

Parco Naturale del Beigua – Passo del Faiallo – Monte Reixa (Liguria) (GE-SV)

Ritrovo: Stadio ore 6.00; partenza ore 6.15

Fermata: Cimitero Azzate ore 6.30

Mezzo di trasporto: Pullman.

Difficoltà: E

Dislivello: 430 m.

Tempo di percorrenza: 5.00 ore.

Tipologia: Anello

Equipaggiamento: di bassa montagna, necessari gli scarponi, consigliati i bastoncini.

Accompagnatore: Pallaro Sergio – Plebs Alfonso

Quota: Soci € 24.00; non Soci € 32.00.

Eventuale Rifugio: Rifugio Argentea

Note di interesse generale: Suggestivo e lungo giro ad anello del Parco Naturale del Beigua, al confine tra le province di Genova e Savona. Il percorso, dopo un'iniziale tratto di saliscendi, si sviluppa prevalentemente su un'ampia dorsale quasi rettilinea, caratterizzata da spoglie praterie e radi boschi, con panorami mozzafiato sul ripido versante marittimo, dal quale, nelle giornate limpide, la vista spazia libera dal mare fino ad abbracciare gran parte delle Alpi. Escursione di alto interesse paesaggistico e naturalistico. Percorso senza difficoltà ma di ampio sviluppo. Si cammina prevalentemente su comodi sentieri e mulattiere.

Percorso stradale: Varese – Autostrada A26 – Uscita Masone – Tiglieto – SP456 del Turchino – SP73 per Passo del Faiallo/Sacrario Martiri del Turchino – Passo del Faiallo.

Descrizione itinerario escursione: Dal Passo del Faiallo (m. 1064), si segue per breve tratto il percorso dell'Alta Via dei Monti Liguri per poi prendere il sentiero in direzione sud, contrassegnato con un quadrato vuoto e due bollini rossi pieni. Dopo circa 1 ora di discesa, con vista mozzafiato su Genova e la Riviera Ligure, si raggiunge il Passo della Gava (m. 752). Da qui, si imbocca il sentiero sulla sinistra, contrassegnato da tre cerchi rossi pieni, si attraversano le pendici di Cima Sinevuin e del Monte Reixa, e si raggiunge la Fonte del Leone, una delle più belle del Gruppo del Beigua. Proseguendo il cammino, dopo un breve tratto, si abbandona il segnavia a valle per salire verso monte fino a ritrovare l'Alta Via dei Monti Liguri e fermarci per il pasto al Rifugio Argentea m. 1088 (1.45 ore di cammino dal Passo della Gava). Dal Rifugio, in 15 minuti, si può raggiungere la vetta del Monte Argentea (m 1082), bellissimo punto panoramico su tutta la costa ligure e sui rilievi circostanti. Dopo la pausa, proseguiremo sul crinale attraverso saliscendi poco impegnativi fino a raggiungere la Cima Rocca di Vaccaria (m. 1167), la Cima del Monte Reixa (m. 1183), massiccia e imponente e il Passo del Faiallo, dove terminerà la nostra escursione.

 

Seniores