Mese precedente Giorno precedente Prossimo giorno Prossimo mese
Per Anno Per Mese Per Settimana Oggi Cerca Salta al mese

  Scarica il file iCal

 

Category Image

 16 GITA - Giovedì 17 maggio 16 GITA - Giovedì 17 maggio Poncione di Breno 1654 m, anello da Breno (TI-CH)

Giovedì, 17 Maggio 2018, 0:00

 

 

 


 

16 GITA - Giovedì 17 maggio

Poncione di Breno 1654 m, anello da Breno (TI-CH)

Ritrovo: Cimitero di Belforte ore 6.15 – partenza ore 6.30

Mezzo di trasporto: Auto proprie

Difficoltà: E

Dislivello: salita e discesa 900 m

Lunghezza del percorso: 12 km

Tempo di percorrenza: ore 5.30 – 6.00 (escluse le soste)

Equipaggiamento: Di media montagna, indispensabili scarponi e bastoncini

Tipo d’escursione: Anello

Necessita documento d’identità

Accompagnatori: Castoldi Valter – Cassani Giambattista

Quota: Soci € 5.00; Non soci € 13.00.

Percorso stradale: Breno si raggiunge passando il confine a Ponte Tresa. 2 Km circa dopo il valico, ad una grande rotonda, prendere a sinistra e puntare verso Arosio superando diversi villaggi del Malcantone. Dopo Miglieglia e prima di Arosio si incontra Breno. Parcheggio prevalente in piazza della chiesa.

Peculiarità: L'itinerario  proposto porta al Poncione di Breno, stupendo belvedere che la traversata Monte Lema - Monte Tamaro scavalca con facilità.

Itinerario escursione: da Breno (798 m) nella parte W del paese, parte la stradina (interrotta all’altezza di Baiocche) che si deve seguire. Dalla barriera essa sale gradatamente nel sottobosco fino alla quota 861. Il sentiero si alza in seguito  con numerosi zig-zag, poi raggiunge una fontana con un cartello indic. a quota 980 m c. da qui si segue il sentiero di sinistra che porta all’Alpe Tramboschino (1198 m). Ora il sentiero si alza in un bosco con magnifici faggi e attraversa un torrente. Più in altro passa ai piedi di una placca massiccia che porta incisa in grande la data 1910. Il sentiero infine raggiunge il valico Forcola d’Arasio (1481 m). Da cui si segue sulla destra, lungo il fianco del pendio, il sentiero che con due tornanti alla fine porta al Piano del Poncione (1624 m). Cartello indicatore. Da qui si arriva al Poncione di Breno (1654 m) dove è prevista la sosta per la colazione al sacco. Ora il sentiero si mantiene quasi sempre sul filo di cresta costituito da mammelloni rocciosi con erba. Il sentiero scende fino al risalto di nome Zottone (1567 m) e lo aggira sulla sinistra fino alla selletta. Qui si abbandona il sentiero che porta al Monte Tamaro e si scende a destra aggirando lo Zottone. Si segue il sentiero con alcuni zig-zag sul sottostante vallone boscoso, lungo il quale scorre un affluente della Magliasina e si arriva così all’Alpe di Mageno (1294 m). Da quest’alpe parte una stradina carrozzabile che porta a N (Prada) del paese di Breno. Lungo questo percorso alla quota 960 m, a un ripiano, si trova una fontana nei pressi di una presa d’acqua sotto un tumulo.

 

Seniores