Mese precedente Giorno precedente Prossimo giorno Prossimo mese
Per Anno Per Mese Per Settimana Oggi Cerca Salta al mese

  Scarica il file iCal

 

Category Image

 Gita 8 –  Sentiero dei castagni (Stresa)

Giovedì, 28 Marzo 2019, 0:00

 

 

 


 

Gita 8 –  Sentiero dei castagni (Stresa)

Giovedì 28 marzo

Ritrovo: Piazzale Stadio, ore 7,30, partenza ore 7,45.

Fermate: Cimitero di Azzate ore 8,00.

Mezzi di trasporto: pullman.

Difficoltà: E.

Dislivello: circa 260 m.

Tipo d’escursione: A/R.

Tempo di percorrenza: Totale circa 5 ore.

Equipaggiamento: di media montagna, necessari gli scarponi, consigliati i bastoncini.

Accompagnatori: Rossi Sergio – Tessera Gaetano.

Quote: Soci € 16,00; non Soci € 25,00.

Percorso Stradale: Varese – Azzate – Vergiate – A26 – Stresa.

Note: Un sentiero in falsopiano lungo mulattiere acciottolate che offrono suggestivi scorci sul Lago Maggiore.

Descrizione itinerario escursione: Dal centro di Stresa si sale la via Manzoni fino al bivio con una cappella affrescata, nei pressi del Collegio Rosmini e del monumento che ricorda l’amicizia fra Antonio Rosmini ed Alessandro Manzoni. Si imbocca a sinistra l’antica strada che conduce attraverso il bosco a Passera lungo il “Sentiero dei castagni” (12 pannelli informativi accompagnano il percorso) costeggiando il retro del magnifico Parco di Villa Pallavicino. In breve si giunge al panoramico balcone dell’Oratorio di Passera. Si prosegue costeggiando alcune belle ville e poi su sentiero fino alle rovine del “mulin da la storia di Passera”. Si supera la località Piane di Pramezzano e si giunge in breve su strada asfaltata al cimitero di Sant’Albino a Magognino, all’interno del quale sorge la bellissima Chiesa romanica con affreschi del XV sec. Si prosegue su strada sterrata che diventa presto mulattiera verso Calogna e si raggiunge la Cappella di S. Maria Mater Gratiae sulla cui roccia di base sono incise più di 200 coppelle, alcune delle quali a forma di saette (San Grato, affrescato nella cappella, è protettore dalle tempeste e dai fulmini). Riprendendo quindi verso Belgirate si arriva ad una radura con l’oratorio Romanico di San Paolo. Dopo un breve tratto pianeggiante, che conduce in località Pianezza, si giunge alla località Farinelli. Scendendo lungo la vecchia mulattiera che collegava Calogna a Belgirate, si giunge nei pressi del cimitero di Belgirate e della interessante Chiesa Vecchia (con questo nome è più conosciuta la Chiesa della Purificazione di Maria Vergine). Pranzo e ritorno.

 

Seniores