Mese precedente Giorno precedente Prossimo giorno Prossimo mese
Per Anno Per Mese Per Settimana Oggi Cerca Salta al mese

  Scarica il file iCal

 

Category Image

 Trekking Alta Via della Valmalenco Domenica 7 luglio - Domenica 14 luglio

Venerdì, 12 Luglio 2019, 0:01

Domenica, 14 Luglio 2019

 

 

 


 

23a Gita – Domenica 7 luglio - Domenica 14 luglio

Trekking Alta Via della Valmalenco

L'Alta Via della Valmalenco è un percorso escursionistico in quota costituito da 8 tappe per circa 110 km, che alla fine riporta al punto di partenza. C'è un itinerario principale o delle varianti che uniscono i più importanti rifugi della Valmalenco. Durante il tragitto si toccano i punti maggiormente significativi e panoramici della valle: la conca di Chiareggio, il lago Palù, il vallone dello Scerscen, le dighe di Campo Moro e di Campo Gera. Nel fantastico panorama tra pascoli, alpeggi, laghi, boschi, cave e valichi si possono ammirare i maestosi ghiacciai del Disgrazia, del Bernina e dello Scalino. L'Alta Via richiede un discreto sforzo fisico e una buona preparazione. Ci sono infatti alcuni tratti che non devono essere affrontati con superficialità, ma con un equipaggiamento da montagna. Prudenza e attenzione sono comunque qualità richieste a tutti. L'allenamento è comunque consigliato per le tappe più impegnative. Siccome si toccano quote attorno ai 3.000 metri l'Alta Via risulta effettuabile solo nei mesi estivi.

Prima tappa

Alpe Piasci (1700 m) - Arcoglio sup. (2123 m) - Sasso Bianco (2490 m) - Rif. Bosio-Galli (2086 m)

Il rifugio dai caratteristici infissi rossi, giace su una conca di origine glaciale. Tel.  0342 451655 -Servizio ristorante e 50 posti letto - Quota massima: 2490 m - Dislivelli: salita  900 m – discesa  510 m - Tempo netto: 4 h 30 min. - Difficoltà: E - Segnaletica: ottima.

Seconda tappa

Rif.  Bosio-Galli (2086 m) – A. Mastabbia (2077 m) – A. Giumellino (1756 m) - Laghetti Sassersa (2369 m) - Passo Ventina (2675 m) - Alpe Ventina (1960 m) -  Rif. Gerli-Porro (1960 m).

Sul pianoro ricco d’acqua, tra radi larici e grossi blocchi di pietra, giace il rif. Gerri-Porro di proprietà del CAI di Milano. Tel 0342 451404 - Servizio ristorante e 70 posti letto. - Quota massima: 2675 m - Dislivelli: salita 980 m – discesa 1100 m - Tempo netto: 6 h 30 min. - Difficoltà: E; tratti EE - Segnaletica: ottima.

Terza tappa

Alpe Ventina (1960 m) – Rif. Gerli-Porro (1960 m) - Forbicina (1656 m)  - Chiareggio (1612 m) – Alpe dell’Oro (2010 m) – Rif. Longoni (2450 m) Tel. 0342 451120 – 3483110010.

Località di partenza: Alpe Ventina - Quota massima: 2450 m - Dislivelli: salita 1050  m – discesa 560  m - Tempo netto: 6 h - Difficoltà: E - Segnaletica: ottima.

Quarta tappa

Rif. Longoni (2450 m) - A. Sasso nero (2304 m) - Rif. Lago Palù (1947 m) - Rif. Musella (2020 m) Tel. 3477938825.

Quota massima: 2450 m - Dislivelli: salita 700 m – discesa 1130 m - Tempo netto: 7 h - Difficoltà: E - Segnaletica: ottima - Particolarità: naturalistiche-paesaggistiche-storico-geomineralogico.

Quinta tappa

Alpe Musella (2020 m) - Vallone di Scerscen - Rif. Marinelli-Bombardieri (2813 m) Tel.  0342 51157 – 3475200146

Quota massima: 2893 m - Dislivelli: salita 920 m – discesa 130 m - Tempo: 5 h - Difficoltà: E - Segnaletica: buona.

Sesta tappa

Rif. Marinelli-Bombardieri (2813 m) – Rif. Carate Brianza (2638 m) – Forcella di Fellaria (2819 m) - Rif. Bignami (2382 m) Tel. 0342 451178 – 3405402100.

Quota massima: 2819 m - Dislivelli: salita 250 m – discesa 680 m - Tempo netto: 3.30 h - Difficoltà: E, tratto EE - Segnaletica: buona

Settima tappa

Rif. Bignami (2382 m) - A Gembrè (2190 m) - A Val Poschiavina (2230 m) - Passo Canciano (2464 m) - Passo Campagneda (2601 m) - Rif. Cristina (2227 m) Tel. 0342 452398 – 3393574221.

Quota massima: 2601 m - Dislivello: salita 600 m – discesa 700 m - Tempo netto: 6.30 h - Difficoltà: E - Segnaletica: ottima.

Ottava tappa

Rif. Cristina (2227 m) - Alpe Acquanera (2116 m) - Piazzo Cavalli (1710 m) - Caspoggio (1098 m)

Quota massima: 2300 m - Dislivelli: salita 60 m – discesa 1250 m - Tempo netto: 4.30 h - Difficoltà: E - Segnaletica: buona. – Rientro a Varese.

 

Seniores