Mese precedente Giorno precedente Prossimo giorno Prossimo mese
Per Anno Per Mese Per Settimana Oggi Cerca Salta al mese

  Scarica il file iCal

 

Category Image

 34 GITA – Moneglia - Sestri Levante (GE)

Giovedì, 03 Ottobre 2019, 0:00

 

 

 


 

34a GITA – Giovedì 3 ottobre

Moneglia - Sestri Levante (GE)

Ritrovo: Piazza Stadio, ore 5,45, partenza ore 6,00.

Fermate: Cimitero di Azzate ore 6,15.

Mezzi di trasporto: pullman.

Difficoltà: E.

Dislivello: circa 500 m.

Tempo di percorrenza: Totale circa 5 ore.

Equipaggiamento: Adeguato per la stagione, scarponi, consigliati i bastoncini.

Accompagnatori: Bortoluzzi Angelo – Bortolussi Claudio.

Quote: Soci € 25,00; non Soci € 34,00.

Percorso stradale: Varese - Autostrada A26 – Rapallo - Sestri Levante - Moneglia.

Note: Uno dei tratti meno antropizzati e più significativi del sentiero Verdeazzurro è quello compreso tra Sestri Levante e Moneglia. È un percorso di grande interesse paesaggistico e panoramico, specialmente dai promontori di Punta Manara, Punta Baffe e Punta Moneglia, siti di importanza comunitaria per la loro biodiversità e la rigogliosa macchia mediterranea. Cammineremo su sentieri e strade con fondo prevalentemente sterrato con insignificanti affioramenti rocciosi anche gradinati. Esposizioni e difficoltà tecniche sono praticamente assenti, salita e discesa sono divise fra i diversi promontori e sono concentrate nei relativi tratti iniziali e finali con dolci traversi in quota.

Descrizione itinerario escursione: L’escursione inizia dalla stazione di Moneglia, si percorrono le ripide stradine del paese lambendo il Castello medievale di Monleone, fino ad imboccare il sentiero che con un lungo traverso ci porta sulla cresta che dal Monte Comunaglia scende a Punta Moneglia. Qui un vasto incendio devastò, nel 2004 quasi tutta la macchia mediterranea. Le tracce sono ancora abbastanza evidenti. Proseguiamo diritto, cominciamo la traversata degli invasi di due torrenti, il Rio Valletta e il Rio Valle Grande, tocchiamo la quota massima della gita a 350 m. circa ed arriviamo ad un’area attrezzata sulla cresta di Punta Baffe. Scendiamo ora sulla dorsale raggiungendo la Torre Saracena. Il panorama da qui è grandioso. Scendiamo poi verso Riva Trigoso, raggiungendo Riva nei pressi dei cantieri dell’Ansaldo e della spiaggia dove effettueremo la pausa pranzo. Attraversato il paese risaliamo le pendici del Monte Castello e, superato l’abitato di Ginestra, traversiamo fino a Punta Manara dove raggiungiamo l’omonimo bivacco e i resti della torre medievale. Proseguiamo quindi verso Sestri ammirando le essenze della macchia mediterranea, qui ben conservata e, dopo un tratto quasi pianeggiante, scendiamo con bella vista  fino al paese raggiungendo il bus.

 

 

Seniores