Mese precedente Giorno precedente Prossimo giorno Prossimo mese
Per Anno Per Mese Per Settimana Oggi Cerca Salta al mese

  Scarica il file iCal

 

Category Image

 Allalinhorn 4.027 mt. per la Cresta est, Hohlaubgrat - RINVIATA

Sabato, 11 Luglio 2020, 8:00

 Luogo  : Saas Fee 1798 mt. - canton Vallese - CH

 

 


 

Da Saas Fee con gli impianti di risalita si raggiunge la località Felskinn a quota 2.988 mt. Usciti dalla stazione di arrivo si prende un'ampia traccia in direzione est  che dopo un poco si restringe ma rimane sempre ben pedonabile. In circa 45 / 50 minuti si raggiungela sella rocciosa dell'Hinter Allalin dov'è collocato il rifugio Britanniahutte. Dal rifugio si prende il sentiero che scende verso sud ovest. Ci si abbassa di circa 80 metri e si raggiunge la morena dell'Hohlaubgletscher. La si segue stando sulla destra e seguendo gli ometti fino ad un tratto pianeggiante. Qui, si formano le cordate e si attraversa il ghiacciaio in direzione sud ovest puntando alla base dell'evidente pendio nevoso posto alla destra dell'inizio della cresta rocciosa dell'Hohlaubgrat. Si risale il pendio con pendenze via via più sostenute sino ad un massimo di 35 gradi. Quando la pendenza diminuisce, facendo prendere un po' il fiato, si piega a sinistra verso la cresta che si raggiunge a circa 3.400 metri di quota. Si prosegue lungo la cresta innevata larga e facile giungendo ad una calotta  a circa 3.550 mt. Ci si abbassa leggermente rimanendo sempre sul filo di cresta, prima largo e poco pendente, poi sempre più affilato e ripido con pendenze mai superiori a 35 gradi. Si giunge a quota  3.840, dove il pendio si addolcisce consentendo ancora una volta di riprendere fiato, prima di intraprendere l'ultimo tratto sempre su cresta nevosa che  conduce alla base del salto roccioso a quota 3.980 mt. Qui inizia il tratto su roccia con qualche passaggio di II grado. Si attrezza il tratto con corda fissa e si  salgono direttamente le facili rocce fino  a raggiungere una fascia detritica spesso innevata. Con andamento da destra verso sinistra si supera ancora qualche passaggio di II grado. Ci si sposta ancora verso destra seguendo alcune frecce azzurre dipinte sulla roccia ed in breve si rimettono i piedi sulla neve. Il tratto roccioso è predisposto da diversi spit e due fittoni che aiutano ad assicurare la corda. Si prosegue ora su neve aggirando a destra un sperone roccioso e proseguendo sulla cresta sommitale in pochi minuti si raggiunge la cima. La discesa avviene per la via normale. Si torna indietro ripercorrendo la breve cresta sommitale. Si scende sul versante occidentale lungo la larga spalla e in poco più di mezz'ora si giunge al Feejoch. Dal colle si scende verso destra in direzione nord est sul ghiacciaio del Feegletscher costeggiando la parete nord dell'Allalinhorn sino a raggiungere le piste da sci. Da qui in meno di un'ora si arriva alla stazione di arrivo della funivia del Felskinn. Con l'ausilio degli impianti si torna a Saas Fee.

  • Ritrovo e partenza ore: piazzale a lato di via Foresio ore 8.00
  • Viaggio: in autobus
  • Quote partecipazione: soci € 35 + mp rifugio € 70 + funivia AR € 45 (poss. Sconto gruppi)
  • Difficoltà: A GR – II – PD+
  • Dislivello: 1° giorno Sal mt. 81, 2° giorno Sal. mt. 958; Disc. mt.1039
  • Tempo di percorrenza: 1° giorno Sal. ore 1, 2° giorno Sal.- Disc.:ore 4.30 – 3.30
  • Informazioni e iscrizioni: in sede presso: Gianni Tavernelli
  • Attrezzatura e abbigliamento: Alpinistica da alta quota, imbrago, piccozza, ramponi, cordino da ghiacciaio, 2/3 cordini, 3 moschettoni a ghiera, caschetto, occhiali da sole, crema da sole.
  • Abbigliamento adeguato alla quota.
  • Documento valido per espatrio e Franchi Svizzeri

ISCRIZIONI, ACCOMPAGNATE DA CAPARRA, ANTICIPATE NEI GIORNI 26, 30 GIUGNO e 3 LUGLIO.

 

allalin1

allalin2

allalin3

Immagini tratte da Camp to Camp

 

 Contatto : Gianni Tavernelli

Escursionismo