La Sezione di Varese del Club Alpino Italiano e l’Università degli Studi dell’Insubria hanno avviato nel 2002 una collaborazione per l’assegnazione di una borsa di studio a favore di un laureando in Scienze dell’Ambiente e della Natura, in Scienze della Comunicazione, in Informatica, in Scienze Biologiche nell’ambito del Premio di Laurea “Storia della Montagna” del Dipartimento di Scienze Teoriche e Applicate.

Il premio inizialmente previsto in 500,00 euro è stato successivamente elevato a 750,00 euro e viene assegnato al miglior progetto per una tesi di laurea triennale, avente per oggetto un argomento relativo ad almeno uno dei seguenti ambiti di ricerca: lo studio dell’ecosistema montano, la storia dei diversi aspetti del rapporto tra uomo e montagna, le principali tematiche e strategie di comunicazione sull’ambiente montano.

Il Premio ha lo scopo di promuovere e difendere il patrimonio culturale delle comunità e delle società montane, nonché di accrescere la conoscenza degli ecosistemi montani, della loro dinamica, funzionamento e importanza fondamentale come fonte di beni e servizi, per uno “sviluppo sostenibile” delle aree di montagna.

I pluriennali positivi rapporti che il CAI di Varese intrattiene con l’Università dell’Insubria annoverano anche altri fronti collaborativi.

 

Le serate culturali CAI si svolgono, con cadenza mensile, presso l’Aula Granero – Porati (Aula Magna) dell’Università, e sono ad ingresso libero, aperte ai soci ed alla cittadinanza; hanno lo scopo di diffondere la conoscenza dell’ambiente montano, degli sport alpinistici ed escursionistici. Sono anche occasione di approfondimento storico ed artistico.

 

Le relazioni scientifiche nel campo dello studio dei chirotteri, la compresenza nella costituzione del Centro di Formazione gestione e conservazione fauna alpina “Guido Tosi”, la partnership nella organizzazione e gestione di particolari eventi tra i quali rammentiamo la giornata in ricordo di Walter Bonatti o il recente incontro con Hans Kammerlander.

 

 

2015

Valentina MartinelliCaratterizzazione idrogeologica e analisi chimico-fisiche di acque in alta montagna prof. Andrea Pozzi

premio di laurea

“STORIA DELLA MONTAGNA”

 

 

 

 

   
anno
studente
titolo
relatore
tesi -PDF-
2003
Serino Giovanni Allocazione riproduttiva e valenza trofica di specie legnose rappresentative di tipologie forestali lombarde prof. Guido Tosi  
2004
Battistoni Fabio Valutazione delle zone umide del parco campo dei fiori per la betracofauna locale . Indicazione per la gestione dott. Adriano Martinoli  
2005
Confalonieri Silvia Valorizzazione delle risorse ambientali e culturali nella Valle Albano: un progetto integrato a carattetr naturalistico ed etnografico prof. Ezio Vaccari  
2006
Ferrario Chiara Geomorfologia: comprensione dei pattern di distribuzione del manto nevoso in relazione alle forme periglaciali in area di alta montagna prof. Mauro Guglielmin
2007
De Franceschi Chiara Monitoraggio degli ungulati nel Parco della Val Grande: applicazione del metodo "live transect" per la determinazione della distribuzione e consistenza della popolazione prof. Guido Tosi
2008
Gambaruto Michela Storia e valorizzazione della etnogastronomia montana: le strategie di SLOW FOOD sul territorio delle prealpi varesine prof. Ezio Vaccari
2009
Bianchi Alberto La sostenibilità dello sviluppo umano prof. Andrea Candela
2010
Della Fratte Michele Relazione tra cambiamento climatico, permafrost e vegetazione d'alta quota prof. Mauro Guglielmin
2011
Sanna Elisa Gestione e comunicazione della biodiversità in ambiente prealpino: il caso del Parco Regionale Campo dei Fiori e del territorio del Lago di Varese. prof. Andrea Candela
2012
Pepe Alessandro Il parco delle 5 vette. Proposta di valorizzazione del territorio montano in provincia di varese prof. Andrea Candela
2013
Cataldo Sasha La grande guerra nelle Alpi: 
il contributo storiografico del Club Alpino Italiano
prof. Ezio Vaccari
2014
Simonelli Debora Dinamiche consumatore produttore nelle foresta conifere montane: il ruolo del limonene sull'alimentazione dello scoiattolo comune europeo prof. Adriano Martinoli
2016
Antonio Pistocchi Evoluzione a lungo termine dell'idrochimica di laghi alpini d'alta quota in relazione a fattori meteo-climatici prof.ssa Roberta Bettinetti