locandina SA1 2017sa1 2

 

La Scuola di Alpinismo e Sci Alpinismo 'Remo e Renzo Minazzi' di Varese ha nuovamente il piacere di proporre, per la stagione 2017, l'ormai consolidato Corso di Scialpinismo (SA1), nella sua 46esima edizione. Con l'idea di migliorarci continuamente ed offrire un corso sempre più formativo e competitivo, sono state aggiunte due nuove lezioni teoriche (alimentazione e storia dello scialpinismo) e un'inedita uscita pratica di due giorni (18/19-02-17), in aggiunta alle altre già consolidate. Il corso è rivolto a tutti gli appassionati che intendono ampliare le proprie conoscenze e capacità tecniche per affrontare in autonomia e sicurezza uscite scialpinistiche di media difficoltà nel severo ambiente montano innevato. Le domande di iscrizione saranno raccolte in unica data

martedì 10 gennaio 2017

a partire dalle ore 20.30 presso la sede del CAI di Varese.
La quota di partecipazione al corso è fissata €220,00 e comprende: copertura assicurativa per le uscite pratiche sul terreno, manuali e dispense tecniche, uso del materiale collettivo (incluso noleggio ARTVA - SONDA - PALA). In seno al corso di Scialpinismo verrà organizzato il consueto corso Neve e Valanghe di avvicinamento alla montagna invernale, adatto a ciaspolatori o a chiunque ami svolgere moderata attività escursionistica su neve. Iscrizioni congiunte con il corso di Scialpinismo, quota di iscrizione pari a 50€ che include tutte le lezioni teoriche del corso SA1, la copertura assicurativa, il noleggio di ARTVA-SONDA-PALA, il manuale tecnico e due lezioni pratiche.

Direttori: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (ISA) -  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (ISA)
Segretario: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 

Programma del corso

 

LEZIONI TEORICHE

  • 19 Gennaio - Apertura del corso, materiali ed equipaggiamento
  • 26 Gennaio - Uso e funzionamento dell'ARTVA
  • 02 Febbraio - Topografia e Mappe
  • 09 Febbraio - Nivologia 1°modulo  
  • 16 Febbraio - Nivologia 2°modulo
  • 23 Febbraio - Meteorologia
  • 09 Marzo - Pianificazione e programmazione della gita
  • 16 Marzo - Nozioni di primo soccorso
  • 23 Marzo - Alimentazione
  • 30 Marzo - Manutenzione degli sci  
  • 06 Aprile - Uso del GPS in montagna
  • 12 Aprile - Storia dello Scialpinismo
  • Cena di fine corso

P1010938

 

LEZIONI PRATICHE

  • 28 Gennaio* - Primo approccio all'uso dell'ARTVA
  • 29 Gennaio - Selezione allievi e primo approccio allo scialpinismo
  • 5 Febbraio – Tecniche di salita e discesa scialpinistica
  • 18/19 Febbraio - Topografia, osservazione del terreno, autosoccorso
  • 26 Febbraio – Scelta della traccia e valutazione dei rischi
  • 11*/12 Marzo – Campo valanga e autosoccorso + Gita con sci 
  • 25/26 Marzo – Uscita finale

*Partecipazione allievi Neve e Valanghe

In tutte le uscite si organizzeranno esercitazioni sull'uso dell'ARTVA  

 

Scarica il PDF:pdf

 REGOLAMENTO

  • avere compiuto 18 anni prima dell'inizio delle uscite pratiche in ambiente;
  • essere soci CAI (di qualsiasi sezione) in regola con il tesseramento per l'anno di effettuazione del Corso; per chi non fosse ancora tesserato o non avesse ancora rinnovato l’iscrizione per l’anno 2017, si raccomanda, all'atto del pagamento, di scegliere l'opzione di estensione dell'assicurazione infortuni ai massimali maggiori (costo aggiuntivo di 4 €);
  • godere di un buono stato di salute, comprovato da un certificato medico di idoneità all'attività sportiva non agonistica, valido per tutta la durata del Corso, da presentarsi prima dell’inizio delle uscite in ambiente;
  • avere una buona preparazione fisica, sufficiente ad effettuare gite giornaliere di 7-8 ore; è richiesta buona padronanza degli sci, che sarà verificata durante un'uscita di selezione.ll materiale personale minimo richiesto (se ne consiglia l’eventuale acquisto dopo la prima lezione teorica) é: sci, scarponi, racchette, torcia frontale e abbigliamento adatto. Vivamente consigliato disporre di telo termico d'emergenza. Non è necessario possedere artva, pala e sonda in quanto verranno messe a disposizione dalla scuola stessa.

 P1020437

ll numero massimo di partecipanti è fissato a 16, il minimo a 8.

Inoltre la direzione del corso si riserva la facoltà di:

effettuare una selezione, sulla base del curriculum presentato dai candidati, nel caso il numero di iscrizioni fosse superiore al numero massimo di partecipanti prestabilito;

allontanare, in qualsivoglia momento, l’allievo che non si dimostri idoneo al proseguimento in sicurezza, verso sé e verso terzi, del Corso;

apportare eventuali modifiche alle date e ai luoghi delle salite alpinistiche e delle esercitazioni, anche in base alla situazione nivo-meteorologica.

Tutti gli allievi sono vivamente invitati a partecipare alle serate culturali organizzate dalla Sezione, in particolare durante il periodo di svolgimento del Corso. Le lezioni teoriche, alle quali gli allievi sono tenuti a partecipare, si svolgeranno presso la Sede del CAI Varese, con inizio alle ore 21.00, salvo eccezioni preventivamente comunicate.

sci

I Direttori rimangono a vostra disposizione per chiarimenti o per delucidazioni sulle modalità di svolgimento dei corsi, sui materiali necessari e sull'impegno fisico richiesto.

Per informazioniQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Si ricorda che lo Scialpinismo, e più in generale le escursioni in ambiente innevato, sono attività potenzialmente pericolose e comportano rischi che non possono essere completamente eliminati, nemmeno durante un Corso organizzato. Con l’iscrizione, l’allievo conferma di essere a conoscenza delle finalità del Corso e di assumersi detti rischi e di accettarne le possibili conseguenze.