Mese precedente Giorno precedente Prossimo giorno Prossimo mese
Per Anno Per Mese Per Settimana Oggi Cerca Salta al mese

  Scarica il file iCal

 

Category Image

 Multivisione: Roberto Tibaldi

Mercoledì, 10 Aprile 2019, 21:00

 

 

 


 

MULTIVISIONE

 lo spettacolo delle immagini

Mercoledì 10 Aprile 2019, alle ore 21

 

tibaldi

 

una affascinante serata di IMMAGINI dal titolo

"LE EMOZIONI DELLA MULTIVISIONE"

con opere a cura di Roberto Tibaldi,

 

titolare dello studio IMMAGINARE di Bra.

 

Il nostro mondo è sempre più fatto di immagini … l'immagine a supporto della parola scritta, del concetto da diffondere, dell'oggetto da valorizzare, dell'immobile che si vuol far vivere …

Oggi sempre più l'immagine è rafforzata dalla musica, arte che da sola può far viaggiare la fantasia e toccare le corde profonde delle emozioni.

Fotografia e musica sono i due linguaggi creativi della Multivisione. Immagini fotografiche che prendono vita, fluidità, seguendo lo scorrere della musica. Uno solo è l'obiettivo comune: far vivere emozioni.

BUON VIAGGIO !

 

 

 

 

 

 

Saxifraga,  la biodiversità nelle Alpi Marittime e nel Mercantour

                                                                                              Wings Platinum 2,35:1- 14,30 minuti

"Lasciamo fare alla natura, lei conosce il fatto suo meglio di noi !"

                                                                                              Montaigne

multivisione di Roberto Tibaldi

 

Boom colors                                 Wings Platinum 2,35:1- 6,35 minuti  

Architetture e cromatismi della Navarra e Aragona spagnole. Natura o uomo: chi la vince in creatività e fantasia?

multivisione e immagini di Roberto Tibaldi

 

 

La Nature en partage                          Wings Platinum 2,35:1- 18,50 minuti  

Realizzata per la Celebrazione dei 50 anni della legge che ha istituito i Parchi Nazionali in Francia, quest'opera è un invito ad un viaggio in immagini e musica attraverso la straordinaria diversità dei patrimoni naturali, culturali e paesaggistici dei 9 parchi Nazionali Francesi. Questa multivisione è inoltre l'occasione per una forte riflessione sul senso della conservazione di questi spazi eccezionali.

Immagini dei 10 parchi nazionali francesi; musica originale di Marco Tardito; multivisione di Roberto Tibaldi

 

Transumanza                              Wings Platinum 2,35:1- 10 minuti  

Un viaggio con 100 quadrupedi al ritorno dalla montagna

multivisione e immagini di Roberto Tibaldi

 

Made in Bangladesh, inferno di delizie                                      8,15 minuti

Un popolo nel fango, un paese sott'acqua. Un "inferno" che preferiamo non conoscere, e che facciamo finta non esista. Il Bangladesh è il paese delle apocalittiche catastrofi naturali e della marginalità in cui vivono centinaia di milioni di persone. La più parte contraddistinta da un iper sfruttamento lavorativo unito ad un'indicibile poverta', ma al contempo, da un' altrettanta gioia di vivere. Il sorriso sempre sulla bocca, nonostante tutto. Le "delizie" non sono dettate dalle peculiarità paesaggistiche, nè dal patrimonio storico artistico, ma unicamente dalla sua gente. Un mondo pieno di bellezza, anche se disturba, anche se ferisce.

Immagini di Valter Perlino, multivisione di Roberto Tibaldi, musica di Giulio Castagnoli

Il fiume degli uccelli dipinti                           Wings Platinum 2,35:1- 5,30 minuti  

Attraversando dolcemente praterie sommerse dai vividi colori il fiume Chobe si prepara all'incontro con lo Zambesi. Quì la terra appartiene ai predatori, silenziosi, flessuosi, riservati, come un panno di seta. L'acqua appartiene al coccodrillo, all'ippopotamo... Ma l'aria appartiene agli uccelli.

Opera vincitrice del 1° premio del 6° concorso Nazionale Digital Slide Show di Merano; Immagini di Ervin Skalamera; multivisione di Roberto Tibaldi

 

Le ciel est ma règle                                Wings Platinum 2,35:1- 10 minuti  

Prodighi d’astri, cieli traboccanti splendono sull’affanno.

Tu non piangere tra i cuscini, ma verso l’alto.

Qui già dal tuo volto in lacrime, estenuato, ha inizio e si propaga il rapinoso spazio del mondo.

Chi, se ti protendi ad esso, chi interrompe la corrente?
Nessuno.

Se non forse tu che a un tratto lotti col flusso immenso di quegli astri incontro a te.

Respira il buio della terra, respira e ancora alza lo sguardo!

Ancora leggera e senza volto la profondità posa su te dall’alto.

Il volto che la notte contiene in sé disciolto, al tuo dà spazio.

                                  Reiner Maria Rilke

musica di Arvo Pärt

multivisione e immagini di Roberto Tibaldi

 

                                                           

 

Attività Culturale