Mese precedente Giorno precedente Prossimo giorno Prossimo mese
Per Anno Per Mese Per Settimana Oggi Cerca Salta al mese

  Scarica il file iCal

 

Category Image

 20 GITA Capanna Costa da Frasco (Val Verzasca) (CH)

Giovedì, 20 Giugno 2019, 0:00

 

 

 


 

20a GITA - Giovedì 20 Giugno

Capanna Costa da Frasco (Val Verzasca) (CH)

Ritrovo: Piazzale Stadio ore 6.15; partenza ore 6.30.

Fermata: Cimitero di Belforte ore 6.45.

Mezzo di trasporto: pullman

Difficoltà: E

Tempo di percorrenza: Salita ore 3.30 – discesa ore 3.00

Dislivello: salita e discesa 1040 m.

Tipo d’escursione: A/R.

Equipaggiamento: Di media montagna, scarponi, consigliati i bastoncini.

Accompagnatore: Plebs Alfonso

Quote: Soci € 14.00; non Soci € 23.00

Necessita documento d’identità.

Note: La capanna Costa è una piccola capanna che ha 6/7 posti letto, cucinino, bagno esterno ed è inserita in un contesto paesaggistico di prim’ordine. Si trova in val d’Efra che è una valle laterale della val Verzasca.

Percorso Stradale: Varese – Gaggiolo - Mendrisio autostrada - uscita Bellinzona Sud direz. Locarno -  Piana di Magadino – Riazzino – Gordola - Valle Verzasca fino a Frasco.

Descrizione itinerario escursione: L’escursione parte da Frasco 885 m, penultimo centro abitato della Val Verzasca; l’itinerario inizia proprio di fronte alla chiesa dedicata a San Bernardo abate e alla Madonna del Carmelo e, dopo un breve tratto comune all’escursione per il lago e la Capanna Efra, prosegue verso sinistra addentrandosi quasi subito nel bosco. Al bivio c’è un grande cartello con l’indicazione delle capanne e delle possibilità di passeggiate in zona con tutti i tempi di percorrenza. Il percorso è ben segnalato, la salita è continua e si attraversano alcuni alpeggi molto caratteristici tra cui il più interessante è “a coo der Prèda”. Tra l’altro proprio la salita continua invita a numerose brevi soste per ammirare meglio la visione di numerose cime tra cui il M.te Zucchero, il Poncione della Marcia, il Poncione d’Alnasca, il Madom da Sgiòf e il Triangolino, Il paesaggio è davvero meraviglioso tra larici e massi enormi, sculture naturali plasmate dalle forze della natura. Poco prima di arrivare al pianoro dove è situata la capanna si scorge la bandiera svizzera; il rifugio è sempre aperto. La capanna Costa 1941 m è situata in posizione molto panoramica e lo sguardo spazia verso un ampio anfiteatro di montagne dove sul fronte opposto è possibile ammirare la Cima di Gagnone. Se la giornata è con cielo terso e la luce giusta, dopo aver puntato la Cima di Gagnone, abbassando lo sguardo spostandolo leggermente verso sinistra è possibile intravedere la cap. Efra. Per la discesa si utilizza lo stesso sentiero percorso in salita.

 

 

Seniores