Calendario eventi

Val di Resa -Locarnese  (CH)
Giovedì, 09 Giugno 2022
Visite : 274

15a GITA -  09  Giugno   2022

Titolo: Val di Resa -Locarnese  (CH)

I soci saranno ammessi alle escursioni secondo disposizioni vigenti in materia Covid

Luogo Ritrovo:                           Cimitero di Belforte

Orario:                                        Ritrovo ore 6,45 partenza ore 7,00

Mezzo di trasporto:                    Auto

Difficoltà:                                  E

Tipologia:                                 Andata- Ritorno

Altezza massima:                      1500 m       

Dislivello:                                  Salita e discesa 670 m

Lunghezza percorso:                 Km 10

Equipaggiamento:                       da media montagna , (adeguato per la stagione), scarponi, consigliati i bastoncini

Acqua :                                            SI

Tempo di percorrenza:               Ore 5,00

Accompagnatori:                         Castoldi Valter - Cassani Gianbattista

Quota:                                   Soci € 11,0      –                Non soci + € 22.0.

Documento di Identità:               SI

Percorso stradale:

Con bollino autostradale: Varese - Gaggiolo- A2 - Cantonale per Locarno - Vi si accede in Val Resa da Tenero-Contra o da Minusio - L'entrata in valle avviene mediante una stradina che inizia a Brione sopra Minusio, passa da Tendrasca e Viona e si conclude a pochi passi dal nucleo di Resa, dove si parcheggia.

Peculiarità: La Val Resa è un piccolo gioiello naturalistico a due passi della citta di Locarno: ha tanti boschi , molte oasi di tranquillità e culmina alla Cima della Trosa coi suoi speroni rocciosi

Descrizione itinerario escursione:

Si parte dal posteggio (830 m circa) che si trova un po' prima di Resa Raggiunte le prime case di Resa (860 m circa) si prende il sentiero segnalato verso destra La salita è sempre tranquilla e sicura poiché è protetta in alcuni punti con barriere, e si perviene al pianoro erboso dei Monti di Lego (1149 m). Su un belvedere a destra c'è una chiesetta e lì vicino un laghetto e anche una capanna che offre ristoro e pernottamento. Da qui si prende il sentiero che sale verso sinistra ed inizia la lunga traversata che taglia i pendii di Pianca e che porta ad alzarsi di dislivello quasi senza accorgersi. A meta percorso si trascura la deviazione segnalata a sinistra che porta a Fontai, e si continua con salita a zig-zag fino ad un altro bivio. Si prende la deviazione a destra e in breve salita si arriva alla Bassa di Bietri (1500 m circa), punto ideale per la sosta pranzo. Da qui si ritorna al bivio precedente e si prende il sentiero che quasi pianeggiante va verso sud-ovest e giunge al costone dell'Alpe Cardada (1496m), punto di arrivo della funivia che sale da Orselina. Dall'Alpe Cardada si ripercorre il sentiero per alcune decina di metri fino al bivio e si svolta a destra con I ‘indicazione per mountain bike. Il sentiero nel bosco scende a Giorledo. Arrivati lì, appena a monte delle case parte il sentiero che porta rientrare nell'ombrosa Val Resa. Dopo una traversata si giunge in cima ad un pratone con alcune cascine di S-ciuvasch (1070 m). Segue infine una ripida discesa su un terreno a tornanti, che riporta aI punto di partenza della nostra escursione.

 

 

Iscriviti alle newsletters

Contatti

Via Speri della Chiesa, 12  - Varese (VA)  
Tel/Fax: 0332289267
E-mail: caivarese@caivarese.it